dal

Metrooffice-Architetti Via Pisana 202 rosso, Firenze

Il tempo passa inesorabile, e su qualunque cosa lascia le sue tracce, che devono essere però capite e approfondite, in una società dove il "bello" (o il presunto tale) impera. L'uomo crea, usa, consuma e infine distrugge, in una spirale senza fine. In un'ottica di documentazione, non soltanto architettonico-archeologica, lo…

Evento segnalato da: Lorenzo Mennonna