Dizionario di arte e filosofia

galleria

Tra la fine del sec XVI e l'inizio del XVII la galleria diventa anche luogo di esposizioni di raccolte d'arte (tra i primi esempi, la galleria degli Uffizi commissionata da Cosimo I de' Medici a Vasari e la galleria di Vincenzo I al Palazzo Ducale di Mantova). Il termine diventa così sinonimo di museo e in genere di luogo destinato all'esposizione di opere d'arte e in tale accezione è ancora utilizzato nel sistema dell'arte contemporanea e dal mercato dell'arte.


torna al Dizionario